• CASTELLO S. MICHELE

  • CASTELLO S. MICHELE

Il Castello di S. Michele, chiamato così dal santo a cui era dedicata la cappella, o Castello di Ossana, sorge su uno sperone di roccia. Era posto in posizione strategica tra la regione trentina e l'Alto Bresciano e godeva di una piena amministrazione civile e penale coperta dalla Curia Episcopale. Molto probabilmente risale all'epoca dei Longobardi, ma le prime notizie scritte risalgono al 1191. Alla guida del castello si succedettero varie famiglie nobili: dai Principi Vescovi di Trento ai conti Tirolo-Gorizia, poi nel XV secolo l’investitura passò ai de Federici, quindi agli Heydorf ed ai Bertelli. A cavallo fra Ottocento e Novecento fu comproprietaria del maniero Bertha von Suttner, Premio Nobel per la pace nel 1905.
Il Castello presenta nel suo possente mastio alto 25 metri, l'elemento architettonico più caratteristico e meglio conservato dell'intero complesso.
Il Castello di San Michele è stato inaugurato e aperto al pubblico nel luglio 2014.

APT Val di Non
Tel. 0463 830133
info@visitvaldinon.it

Agenzia Viaggi Guidavacanze
Tel. 0463 423002
info@guidavacanze.it

Questo sito utilizza i cookies per consentirti la migliore navigazione.